Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Ecco il nuovo Museo del Fischietto di Rutigliano

Rutigliano- Ecco il Museo del Fischietto

 

Articolo pubblicato su “la Voce del Paese” in edicola la settimana scorsa

Iniziano i lavori edili a Palazzo S. Domenico. L’assessore Altieri: “Comincia una nuova epoca per il Fischietto in Terracotta 

Opportunità di lavoro e nuove attività attorno al museo

 

Tanto nominato e tanto agognato obiettivo dell’Amministrazione e dell’Assessorato alla Cultura e Turismo, finalmente s’ha da fare.

Il Museo del Fischietto in Terracotta sta prendendo forma. I lavori edili presso Palazzo San Domenico, luogo che ospiterà il museo, sono già iniziati lunedì 13 luglio.

Il Museo del Fischietto in terracotta sarà attivo, secondo le promesse della ditta appaltatrice, entro e non oltre il 30 novembre 2015.

Abbiamo, in questa occasione, rivolto qualche domanda all’Assessore alla Cultura ed al Turismo di Rutigliano, il dott. Gianvito Altieri che ci ha illustrato alcuni dettagli su questa nuova opera.

“I lavori si dividono in due filoni. La prima parte riguarda l’adeguamento della struttura di tutta la parte edile e dell’impermeabilizzazione dei tetti, compresi quelli della Biblioteca Comunale. La seconda parte della gara – già assegnata ad una ditta vincitrice-, riguarderà la parte “immateriale” del Museo (allestimento bacheche, sito internet, immagine, Book Shop ed altro). Questi lavori verranno avviati una volta consegnata la prima parte dell’opera, al termine dell’adeguamento edile della struttura. Tra le novità, la ditta appaltatrice installerà e metterà in funzione un ascensore che permetterà l’accesso a portatori di handicap e donne in gravidanza ai quali l’accesso dei piani superiori di Palazzo San Domenico è stato fin ora interdetto o molto difficoltoso.

Questi lavori verranno svolti con un crono programma abbastanza rapido. La durata dei lavori edili, gestiti da una ditta specializzata del lavoro su strutture d’epoca, è di tre mesi con termine di consegna previsto per il 30 novembre 2015. Siamo fiduciosi nell’osservanza di tale data così da preparare con tutta serenità la nuova edizione del Fischietto in Terracotta 2016 che come tema ha “Magia e Scaramanzia” e sarà la prima edizione a vedere il nuovo allestimento del Museo del Fischietto in Terracotta.

La vera novità non è tanto il nuovo volto che assumerà il museo, molto più grande del precedente dopo il recupero di stanze usate precedentemente come deposito, ma è da sottolineare che finalmente il tempio della Terracotta sarà ora accessibile a tutti e il museo del Fischietto sarà la giusta fucina per chi vuole avvicinarsi a questa antica arte. Ci saranno delle attività che nasceranno attorno al museo e, spero, nascerà presto una cooperativa/associazione tra i figuli professionisti ed hobbisti. L’unione dei figuli andrà poi a gestire il Book Shop, un posto in cui chiunque potrà portare le proprie opere e venderle in tutto il mondo. Il punto vendita sarà, infatti, affiancato da un sito internet e vendere per corrispondenza. Abbiamo la fortuna di collaborare con la Confartigianato che si sta impegnando tanto per la tradizione figula rutiglianese. La Confartigianato sta portando avanti questa iniziativa con ottimismo nonostante le non poche difficoltà. Molti figuli si sentono, oggi, molto demoralizzati.

Colgo l’occasione per rivolgermi agli artigiani e chiedere loro di crederci. So che hanno passato molti momenti difficili, sentendosi abbandonati, presi in giro, pensando che tutto resterà sempre uguale. Questa volta non sarà così. Se saremo in grado di riempire questo museo non solo di contenuti ma anche di persone, di gente che voglia vivere il museo e trasmettere la propria conoscenza alle nuove generazione potremmo vivere questa come una nuova epoca del fischietto. Avevamo assolutamente la necessità di guardare più avanti perché stiamo diventando stretti nella nostra mentalità.”. 

Rutigliano- Ecco il Museo del Fischietto (3) Rutigliano- Ecco il Museo del Fischietto (2)

Commenti  

 
#2 boo 2015-07-22 14:18
Quali sono le ditte?
 
 
#1 anna tritta 2015-07-20 11:29
che bello, auguri.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI