Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

Si rompe improvvisamente il semiasse e si schianta conto il palo

Rutigliano-Si rompe improvvisamente il semiasse e si schianta conto il palo (3)

 

Articolo pubblicato su “La Voce del Paese” in edicola la settimana scorsa

 

È successo nella prima mattinata “lavorativa”, un imprevisto che nessuno poteva calcolare. Presumibilmente alle ore 8.30 del 27 luglio, un’automobile viaggiando su via Turi, ha subito un’imprevista anomalia che ha portato l’auto a sbandare pericolosamente. Il fatto è accaduto pochi metri prima di imboccare la circonvallazione, strada che il veicolo non ha fortunatamente intrapreso. L’auto, una Fiat Punto a cui a bordo trasportava due passeggeri (compreso il conducente) ha improvvisamente sbandato andandosi a schiantare contro un vicino palo della luce sulla corsia opposta. Ragione del sinistro è stata l’improvvisa rottura del semiasse anteriore, imputabile forse ad una non attenta manutenzione del mezzo, un modello non proprio recentissimo della casa torinese.

Per fortuna l’encomiabile moderazione alla guida del conducente e la bassa velocità su cui viaggiava la Punto ha ridotto notevolmente la portata dell’incidente ma non è bastato per lasciare illesi i due passeggeri. I due sfortunati viaggiatori sono stati trasportati per controlli di sicurezza presso il centro di Primo Intervento di Rutigliano. Uno di loro ha riportato qualche ferita dovuta delle schegge di vetro dal lunotto anteriore, l’altro in comprensibile stato di shock per l’accaduto. Per la rimozione del veicolo è stato necessario l’intervento di un carro attrezzi.

Rutigliano-Si rompe improvvisamente il semiasse e si schianta conto il palo (2) Rutigliano-Si rompe improvvisamente il semiasse e si schianta conto il palo Rutigliano-Si rompe improvvisamente il semiasse e si schianta conto il palo (4)

Commenti  

 
#2 franguccio 2015-08-16 22:22
ma era revisionato? aveva il diritto di danneggiare il palo pubblico
 
 
#1 Andrea L 2015-08-05 13:33
Parlare di "encomiabile moderazione" mi sembra eccessivo visto lo stato di manutenzione in cui era l'auto, per non parlare dei pneumatici praticamente inesistenti....
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI