Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

Rutigliano: la minoranza chiede la convocazione urgente del Consiglio Comunale

Rutigliano- la minoranza chiede la convocazione urgente del consiglio comunale

Rutigliano, 01 ottobre 2015

 

Al Presidente del Consiglio Comunale

SEDE

Al Sindaco

Dott. Roberto Romagno

SEDE

Oggetto: Richiesta di convocazione urgente del consiglio Comunale

I sottoscritti Altieri Domenico, Berardi Antonella, Gianpaolo Nicola, Martire Michele, Valentini Oronzo, e Valenzano Giuseppe, in qualità di consiglieri comunali, ritenendo urgente ed indifferibile dibatter e deliberare sul Piano Industriale dei rifiuti dell’ARO BA/7, con riferimento alla mancata modifica degli atti relativi alla gestione dei rifiuti solidi urbani per Rutigliano

CHIEDONO

Ai sensi del vigente Statuto, Regolamento del Consiglio Comunale e delle Commissioni Consiliari, la convocazione urgente del Consiglio Comunale per discutere e deliberare in ordine all’annullamento in autotutela delle delibere di Consiglio Comunale n. 15 del 07/05/2015 avente ad oggetto “APPROVAZIONE RELATIVAMENTE ALLA GESTIONE ASSOCIATA DEL BACINO “ARO 7/BA- ENTROTERRA PIANURA”, DEL PROGETTO CON ANNESSO “PIANO IDUSTRIALE”, RELATIVO AL “SERVIZIO UNITARIO DI SPAZZAMENTO, RACCOLA E TRASPORTO DEI RIFUTI SOLIDI URBANI E ASSIMILATI E SERVIZI ANNESSI”, n. 14 del 07/05/2015 avente ad oggetto “APPROVAZIONE, RELATIVAMENTE ALLA GESTIONE ASSOCIATA DEL BACINO “ARO 7/BA- ENTROTERRA PIANURA” , DEL REGOLAMENTO DI IGIENE URBANA, IN UNO CON IL “REGOLAMENTO DI ASSIMILAZIONE PER QUALITA’ E QUANTITA’ DEI RIFIUTI SPECIALI NON PERICOLOSI AI RIFIUTI URBANI” e n. 13 del 07/05/2015 avente ad oggetto “APPROVAZIONE, RELATIVAMENTE ALLA GESTIONE ASSOCAITA DEL BACNO “ARO 7/BA- ENTROTERRA PIANURA”, DELLA “CARTA DEI SERVIZI” RELATIVA AL PROGETTO DEL “SERVIZIO UNITARIO DI SPAZZAMENTO, RACCOLTA E TRASPORTO DEI RIFUTI SOLIDI URBANI E ASSIMILATI E SERVIZI ANNESSI”. Tali delibere urgenti ed indifferibili si rendono necessarie al fine di bloccare gli effetti del Piano industriale per il nostro Comune che, alla cadenza dell’attuale appalto con la ditta Gassi, passerebbe a una gestione unitaria più onerosa economicamente meno efficace sul piano della gestione e dei risultati sin qui raggiunti con il nostro sistema di raccolta differenziata dei rifiuti. Questa pianificazione, di fatto, produrrebbe una regressione notevole rispetto a quanto previsto dalla normativa vigente che, per la gestione dei rifiuti, obbliga i comuni a dotarsi di servizi fondati su criteri di efficienza, efficacia ed economicità.

 

Rutigliano- la minoranza chiede la convocazione urgente del consiglio comunale Rutgliano- la minoranza chiede la convocazione urgente del consiglio comunale

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI