Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Rutigliano: l'ufficio tributi invita a pagare la TASI

Rutigliano- modulo pagamento TASI

COMUNICATO STAMPA

PRESENTAZIONE DELLE DICHIARAZIONI IMU E TASI PER L’ANNO 2014

ENTRO IL 16 NOVEMBRE 2015

MODELLO E ISTRUZIONI PER LA DICHIARAZIONE TASI

MODULO DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA PER IMMOBILI CONCESSI IN COMODATO A PARENTI DI PRIMO GRADO

Si informa che con Delibera di Giunta Comunale n. 40 del 12 ottobre 2015, è stato fissato al 16 novembre 2015 il termine di scadenza per la presentazione delle Dichiarazioni previste dalla normativa IMU e TASI relative all’anno 2014.

In riferimento specifico alla TASI, sempre con Deliberazione n. 40 del 12 ottobre 2015, è stato stabilito che con Determinazione del Responsabile dell’Area Tributi si proceda all’adozione di “un apposito Modello di Denuncia TASI, definendo altresì le fattispecie in cui rimane indispensabile assolvere all’obbligo dichiarativo e le modalità di presentazione della denuncia eventualmente anche sotto forma di allegato al Modello IMU approvato con decreto ministeriale, nell’ottica della semplificazione degli adempimenti dei contribuenti tenendo conto altresì dell’esigenza di acquisire i dati necessari al controllo, da parte dell’ufficio, della correttezza dei pagamenti effettuati dai soggetti passivi TASI in sede di autotassazione”.

Dando seguito all’indirizzo espresso dal Consiglio Comunale, con Determinazione n. 1249 del 19 ottobre 2015 sono state quindi definite le situazioni in cui rende necessario presentare la dichiarazione TASI, ed è stato predisposto il Modello di Dichiarazione completo delle Istruzioni circa le modalità e i contribuenti tenuti alla sua presentazione.

Si evidenzia che sono ritenute valide ai fini della TASI tutte le dichiarazioni (già presentate o da presentare) per l’IMU o per l’ICI, ad eccezione delle situazioni in cui l’immobile (abitazione, garage, deposito, negozio ecc.) sia occupato a qualsiasi titolo (locazione, comodato, ecc.) da un soggetto diverso dal titolare del diritto reale sull’unità immobiliare.

In questo caso per i titolari del diritto reale (proprietario, usufruttuario, ecc.), che versano la TASI nella misura del 90 per cento, permane l’obbligo di effettuare la Dichiarazione TASI per individuare gli immobili per cui viene versata la TASI in misura ridotta fornendo anche le generalità degli occupanti, i quali, a loro volta, sono tenuti al pagamento della TASI nella misura del 10 per cento.

Sempre con la stessa Determinazione n. 1249/2015, è stato approvato il Modello di dichiarazione sostitutiva (di cui all’art. 48 del D.P.R. 45/2000) come richiesto dall’articolo 8 del Regolamento IUC-IMU approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 22 dell’8/09/2014, quale condizione di validità dell’agevolazione prevista per gli immobili concessi in comodato gratuito a parenti di primo grado in linea retta.

Ambedue i modelli sono scaricabili dal sito istituzionale dell’ente all’indirizzo: www.comune.rutigliano.ba.it .

Per quanto riguarda l’IMU, si ricorda che l’obbligo della Dichiarazione riguarda tutte le variazioni avvenute nell’anno 2014, tenendo conto che sono soggette a denuncia le modificazioni soggettive (riguardo alla titolarità) e oggettive (circa le variazioni riguardanti gli immobili) che danno luogo ad una diversa determinazione dell’imposta.

Pur permanendo l’obbligo dichiarativo, in molte situazioni i dati delle variazioni sono già resi disponibili per i comuni attraverso i canali telematici. A titolo esemplificativo si sottolinea la necessità della dichiarazione IMU in tutti casi in cui si ha diritto ad una agevolazione o ad una riduzione d’imposta, come pure tutte le variazioni che riguardano le aree fabbricabili, e quelle relative agli immobili locati e in tutti gli altri casi in cui le informazioni non sono immediatamente fruibili dai comuni attraverso la banca dati catastale.

Una completa elencazione della casistica in cui rimane obbligatoria la presentazione della dichiarazione per l’IMU, è contenuta nelle Istruzioni per la Dichiarazione IMU predisposta dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, disponibile presso gli Uffici comunali e on-line al link:

http://www.finanze.gov.it/export/download/Imu/IMU_2012_istr.pdf.

Rutigliano, 29 ottobre 2015

IL RESPONSABILE DELL’AREA TRIBUTI

f.to Antonio CHIANTERA

Rutigliano- modulo pagamento TASI Rutigliano- dichiarazione sostitutiva TASI Rutigliano- modulo pagamento TASI istruzioni

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI