Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

L’Assedio di Ancona

Rutigliano-L’Assedio di Ancona (1)

 

 

Articolo pubblicato su “La Voce del Paese” in edicola la settimana scorsa

Litigio su mensa e trasporti scolastici

Lepore, Lamparelli e Simone in soccorso dell’Assessora

La quiete dopo la tempesta

Il PD ancora una volta si astiene

 

 

 

Proseguiamo con l’analisi del Consiglio comunale del 2 dicembre 2015, giungendo così al terzo punto all’ordine del giorno. Il programma recita: “Esame ed approvazione del Piano Comunale per il Diritto allo Studio per l’anno 2016”.

 

La lingua inglese mette d’accordo tutti.

La discussione viene preceduta dall’intervento preventivo del consigliere Dominga Lepore. Il Consigliere di maggioranza mette a conoscenza i colleghi del progetto finanziato dall’amministrazione comunale inerente la lingua inglese. La decisione è stata presa in considerazione dalla commissione in concordanza con le proposte dei tre istituti scolastici inferiori rutiglianesi (Aldo Moro, Settanni e Manzoni). L’emendamento viene approvato all’unanimità.

 

 

Mensa scolastica e trasporti: si alzano i toni!

L’assessore Ancona, delegata alla Pubblica Istruzione mette al corrente il consiglio dell’Oggetto in discussione. L’intervento dell’assessore ha la finalità di aggiornare il gruppo a proposito di quelle che sono le spese totali previste dal binomio Comune-Regione per servizi essenzialmente legati al Diritto allo Studio, nello specifico al servizio mensa e trasporti.

 

Al termine del’elenco di dati, chiede la parola il consigliere Domenico Altieri. Il referente PD accusa l’assessore di non essere in possesso di dati abbastanza dettagliati, non potendo senza questi, ad esempio, effettuare un monitoraggio negli anni del numero di fruitori dei servizi. Ciò impedirebbe, secondo il consigliere di adottare adeguate contro risposte in base all’aumento o alla diminuzione dei richiedenti servizio.

 

L’intervento di Altieri risuona alle orecchie della maggioranza come un’occasione di attacco da parte del PD nei confronti dell’assessore Ancona, difesa dei consiglieri Lepore, Lamparelli e Simone. Riaffiorano in questa occasioni i toni accesi del collegio privato di discussione per i Diritti allo Studio durante il quale lo stesso Altieri ha, a quanto pare, alzato i toni durante il confronto da quanto si può capire nei rimandi evocati dagli interventi dei consiglieri.

 

Astensione strategica…

In seguito, è il Consigliere Valenzano a riportare l’attenzione a quello che è il punto all’Ordine del giorno e a scagionare il presidente di commissione Lepore e la stessa Ancona da quelle che sembrano essere accuse nate dal nulla. Il Consigliere Giuseppe Valenzano, però esprime il futuro voto di astensione da parte del suo Partito. Voto di astensione che, come manovra più volte utilizzata dal PD, vuole rappresentare una provocazione e una richiesta di incontro tra le parti. Un momento per progettare meglio ed insieme delle decisioni cruciali nel futuro dei giovani studenti rutiglianesi.

 

Il provvedimento viene in seguito con 11 voti favorevoli e 4 astenuti.

 

 

Rutigliano-L’Assedio di Ancona (2)

Commenti  

 
#2 il giusto 2015-12-12 10:33
azzzzzzz..... ad ancona c'e' un assedio,allora cominciamo a barricarci che tra un po' arrivano anche qui!!!!!! :D :P :D questa opposizione e' la + ridicola che abbiamo avuto nel corso degli ultimi 20 anni.....distruggere e basta ma costruire e collaborare quando???
 
 
#1 Giornalisti 2015-12-10 12:28
Da quando Alfieri fa parte del PD??? Siate più informati quando scrivete
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI