Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

Rutigliano: Il movimento 5 stelle chiede trasparenza

Rutigliano- Movimento 5 Stelle

Comunicato Stampa dell'Associazione Rutigliano 5 Stelle 

DOV'È LA TRASPARENZA DI QUEST'AMMINISTRAZIONE?!?

“I criteri fondamentali che adotteremo e porremo al servizio della comunità per il progresso di Rutigliano nel quinquennio 2014-2019 sono nel segno della CONTINUITA’, DELL’IMPEGNO, DELLA COERENZA E DELLA TRASPARENZA” dal Programma di Roberto Romagno Sindaco – Elezioni Amministrative 2014 

Ma dov’è la trasparenza?

Da un lato la Giunta Romagno ha dotato l'Ente della Disciplina organizzativa della Trasparenza, considerata come la principale misura di prevenzione per il rischio di corruzione.

Dall’altro, quest' Amministrazione non fa nulla per imporre ai funzionari l'obbligo di adeguarsi EFFETTIVAMENTE alla normativa vigente.

 

• Le domande di accesso civico rimangono inevase, in palese violazione sia del Decreto Legge sulla Trasparenza che della stessa Deliberazione voluta dalla Giunta Comunale;

 

• Buona parte dei provvedimenti di questa Amministrazione risulta riportare “in atti” i documenti approvati, nonostante non vi siano cause ostative di natura tecnica per l'effettiva pubblicazione degli stessi;

 

• Le determinazioni di concessione dei contributi a famiglie bisognose, rette per anziani, ecc. risultano totalmente non pubblicate (quando basterebbe appuntare nomi e cognomi).

 

Il tutto in aperto contrasto con il principio della trasparenza intesa come accessibilità totale del cittadino alle informazioni.

 

La trasparenza/pubblicità non è uno slogan politico di cui riempirsi la bocca e non è più SOLTANTO un obbligo per la Pubblica Amministrazione: è un diritto alla conoscenza, e tutti i cittadini ne sono titolari. 

 

Per questo motivo l’Associazione Rutigliano 5 Stelle ha chiesto al Sindaco, all'Assessore alla Trasparenza, al Segretario Generale e ai componenti del nucleo di valutazione di verificare la corretta applicazione del Piano di Prevenzione della Corruzione da parte dei responsabili delle Aree Organizzative, anche ai fini della corresponsione della indennità di risultato dei medesimi, così come previsto dal Piano Triennale 15-17 approvato con Deliberazione di Giunta n. 71 del 30/04/2015.

 

Risponderà qualcuno?!?


Il documento scritto dal Movimento 5 Stelle. La lettera scritta dall'associazione Rutigliano 5 Stelle è riportata di seguito:




Al signor Sindaco

Dott. Roberto Romagno

All’Assessore alla Trasparenza

Avv. Anna Ancona

COMUNE DI RUTIGLIANO

Al Segretario Generale in qualità di

-        Titolare potere sostitutivo

-        Res. Prevenzione corruzione

-        Membro Nucleo di Valutazione

Alle Comp.  Del Nucleo di Valutazione

Avv. Paola Florio

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Avv. Teresa Montisci

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

All’ANAC

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

e p.c. al Responsabile Trasparenza dell’Ente Dott. Donato Pasqualicchio

Oggetto: mancata risposta ad Accesso Civico del 28/10/2015

Con riferimento all’istanza in oggetto, di cui si allega copia, si comunica ce, a tutt’oggi, non è pervenuta da parte dei questa Amministrazione alcuna segnalazione di avvenuta pubblicazione di quanto richiesta (Né è stato aggiornato l’Albo) in palese violazione sia del D.Lgs n.33 del 2013 che della Disciplina organizzativa della Trasparenza che la Giunta Comunale ha voluto dettare con la deliberazione n. 175 del 06/10/2014.

Si stigmatizza, inoltre, che buona parte dei provvedimenti (monocratici e collegiali) di quest’Amministrazione risulta “in atti” i documenti approvati nonostante non vi siano- a parere degli scriventi- cause ostative di natura tecnica per la effettiva pubblicazione degli stessi e che le determinazioni di concessione dei contributi a famiglie bisognose, rette per anziani, ecc. risultano totalmente non pubblicate ( quando basterebbe appuntare nomi e cognomi), il tutto in aperto contrasto con il principio della trasparenza intesa come accessibilità totale del cittadino alle informazioni.

Se la trasparenza è considerata come la principale misura di prevenzione per il rischio di corruzione (Delibera di Giunta n. 175 del 06/10/2014), perché quest’Amministrazione non fa nulla per imporre ai funzionari di adeguarsi EFFETTIVAMENTE alla normativa vigente?

La trasparenza/pubblicità non è uno slogan politico di cui riempirsi la bocca e non è più solo un obbligo per la Pubblica Amministrazione: è un diritto alla conoscenza e tutti i cittadini ne sono titolari.

Si reitera pertanto la richiesta di accesso civico in allegato e si chiede ai componenti del nucleo di valutazione di verificare la corretta applicazione del Piano di Prevenzione della Corruzione da parte dei responsabili delle Aree Organizzative anche ai fini della corresponsione della indennità di risultato dei medesimi come previsto dal Piano Triennale 1.17 approvato con Deliberazione di Giunta n. 71 del 30/04/2015.

Rutigliano 9 Dicembre 2015

Ass. Rutigliano 5 stelle

Gli attivisti

 

 

Rutigliano- Il Movimento 5 Stelle Chiede Trasparenza Rutigliano- Il Movimento 5 Stelle Chiede Trasparenza 2 Rutigliano- Il Movimento 5 stelle chiede trasparenza

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI