Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

Il Polo Scolastico rutiglianese è finalmente realtà

Noicattaro. Il liceo scientifico 'Ilaria Alpi' di Rutigliano front


Arriva il Sì della Regione. Accorpamento tra "Montale" ed "Alpi"

Il Polo Scolastico rutiglianese è realtà. Lo conferma la Regione Puglia che, con delibera n. 7 del 21-01-2016, conferma l’unione dei due Istituti di Istruzione Secondaria Superiore di Rutigliano all’interno del Piano di Dimensionamento Scolastico.

Il progetto di unione, cullato da anni dal Comune e mai realizzato, trova finalmente il lieto fine. Sarà possibile dar vita ad un’unica istituzione autonoma evitando che le scuole rutiglianesi restino costantemente sul filo del rasoio della chiusura definitiva o appendice di altre realtà scolastiche forestiere.

Alla luce di dubbi e perplessità di molti cittadini, si specifica che l’unione in un unico polo scolastico non implica la “scambio” di sedi tra il Liceo Scientifico “Ilaria Alpi” e l’ITET “Eugenio Montale”, bensì apre ad una simbiosi logistica che porterà i due istituti a coesistere sul comune territorio attirando - chissà - maggiori finanziamenti ed incentivi europei, nazionali, regionali. Ciò permetterebbe alla comunità scolastica di evolversi migliorandosi e diventare un’attrattiva per gli utenti sia rutiglianesi sia forestieri in cerca del miglior Piano di Offerta Formativa.

L’Ufficio Scolastico Regionale e la Regione Puglia hanno espresso parere favorevole nei confronti dell’unione in loco, rispettando l’indirizzo proposto dalla Città Metropolitana di Bari lo scorso dicembre. Diversa sorte è toccata al “Sandro Pertini” di Turi. L’ITET che deteneva la reggenza del polo “Pertini-Montale” è stato reindirizzato verso il “Pinto-Anelli” di Castellana Grotte e non più al “Luigi Dell’Erba” come indicato dalla Città Metropolitana.

Commenti  

 
#1 gaia 2016-02-01 13:45
Correzione: il Pertini va con l'Anelli. L'ipsseoa di Castellana va con il Pinto.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI