Martedì 23 Ottobre 2018
   
Text Size

PD Rutigliano:Obiettivo Raggiunto: 240000 euro in meno di Tasi per i cittadini rutiglianesi

tasi1

 

Il 20 Giugno avevamo presentato una interrogazione unrgente all'Assessore al Bilancio inerente la Maggiorazione della Tasi.

Avevamo parlato di ennesima distrazione grossolana dell'amministrazione Romagno in quanto le tariffe relative al 2016 non sono state approvate in Consiglio Comunale come stabilito dalla legge di stabilità 2016 e ponevamo all'Assessore al bilancio la domanda sull'eventuale irregolarità delle tariffe stesse.

A distanza di un mese, anche se ormai abituati a non ricevere mai alcuna risposta da parte dei rappresentanti della giunta Romagno, possiamo felicemente constatare che, come avevamo previsto, i cittadini pagheranno 240000 euro in meno di Tasi proprio grazie alla illegittimità delle maggiorazioni non approvate in Consiglio Comunale.

Ma cosa è successo?

Le maggiorazioni TASI sono state approvate con una delibera del 2014 che ha fissato le aliquote, la legge di stabilità 2016 ha previsto che i comuni possano mantenere quelle maggiorazioni se riapprovate in consiglio comunale.

Bene, a Rutigliano l'amministrazione Romagno ha mantenuto le maggiorazioni, ma non c’è stata alcuna delibera di consiglio confermativa.

Continuiamo a constatare tanta superficialità e approssimazione nel governo del nostro paese e ci chiediamo se , difronte ad una figuraccia del genere, il Sindaco non debba trarre le dovute conclusioni e chiedere un passo indietro ad un Assessore al Bilancio non troppo affidabile.

#succedesoloaRutigliano"

tasi1

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI