Il PD chiede le dimissioni del Sindaco Romagno

Il PD chiede le dimissioni del Sindaco

ORA BASTA!

Ora davvero la situazione è divenuta insostenibile!

E’ divenuto insostenibile lo stallo istituzionale che tiene bloccata Rutigliano ormai da mesi come più volte da noi denunciato.
Il Partito Democratico di Rutigliano ritiene che l’esperienza amministrativa del Sindaco Romagno sia giunta al capolinea, la rottura interna alla sua maggioranza è del tutto evidente purtroppo però, gli stessi protagonisti di questo squallido teatrino continuano a negarla pur di rimanere attaccati ai loro ruoli e alle loro poltrone.

Da quasi 5 mesi la giunta Romagno è monca, mancando all’interno della stessa sia l’assessore all’urbanistica e sia l’assessore ai servizi sociali.
Rutigliano è ferma, bloccata, paralizzata da un tempo troppo lungo ormai per colpa di una maggioranza al collasso. Prova lampante di questa crisi perdurante sono gli ultimi tre consigli comunali andati deserti e la conseguente impossibilità per l’amministrazione di approvare la variazione di bilancio, punto essenziale per i conti comunali.

Chiediamo pertanto a gran voce le dimissioni del Sindaco e della sua giunta, lo facciano nel rispetto dei cittadini rutiglianesi ormai stanchi dei soliti giochi politici, stanchi di essere non essere ascoltati!

Rutigliano ha bisogno di ripartire e di ricominciare attraverso una nuova stagione politica che si basi sull’ascolto dei cittadini a lungo dimenticati per colpa di politici troppo presi dai propri interessi personali!

ADESSO BASTA ANDATE A CASA!

Il Partito Democratico di Rutigliano

Il PD chiede le dimissioni del Sindaco (2)