Domenica 05 Aprile 2020
   
Text Size

LE PROTEZION(I) CIVIL(I) DI RUTIGLIANO


Dopo alcuni anni di Silenzio e di Letargo Alcune Persone Volenterose e con
esperienza hanno dato il via alla riorganizzazione dei Volontari di Protezione
Civile a Rutigliano
. L'associazione era stata fondata nel lontano 1991. Ricordo
l'opera instancabile dei Volontari durante la copiosa nevicata del 1992 che
Bloccò letteralmente il Nostro Paese. Migliaia i soccorsi effettuati nel
decennio successivo , e diversi gli avvicendamenti di Consiglieri e
Presidenti.

Ora tutto riparte, ma in un modo un po' particolare! Due fazioni, due
schieramenti,  ma con un solo interesse quello di dare il proprio contributo in
maniera Gratuita. Nessun interesse personale o Politico ma solo quello
protendere la propria mano nel momento del Bisogno.

Da una Parte l' Associazione Volontari Protezione Civile " Ali Verdi"
costituita nel Settembre 2009 dall' Altra La Protezione Civile Rutigliano (
PCR) in fase di costituzione e avviamento.


Giorni fa dal Palazzo Comunale a seguito di alcuni incontri avvenuti con gli
Amministratori locali, partiva' l'esortazione all' UNIONE di Intenti e di
Opere. Perche' avere due Associazioni con lo stesso Fine?

Penso che i Rutiglianesi vogliano un Gruppo di Volontari Uniti e non
Belligeranti.

Da Volontario e da Uomo penso che L'UNIONE faccia la FORZA  e che le
Antipatie e Simpatie verso le persone possano essere messe da parte di fronte
ad un ideale cosi Grande, magari anche trovando dei punti di incontro e
accondiscendendo alle richieste reciproche.

Spero che le Festività Natalizie possano portare alla Riflessione e che tutti
i Volontari Rutiglianesi si stringano attorno al Grande Fuoco della
Solidarieta'.


Buon Natale.

Lettera Firmata.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI