L’A.S.D. KIMUCHI CAMPIONE D’ITALIA

DSC02233

Ad Ostia Lido (RM), il 28 giugno scorso nel centro olimpico del PALAFIJLKAM, si è svolto il Primo Campionato Italiano Assoluti di Pancrazio Athlima. Alla presenza del M° Italo Morello, presidente della FIPA (Federazione Italiana Pancrazio Athlima), gli atleti delle diverse società venute da tutta Italia, si sono impegnati nei diversi settori.

Il Pancrazio sportivo si suddivide infatti in POLYDAMAS (difesa da attacco da spada, pugnale, lancia – uno contro tre), PALESMATA (combattimento combinato a due) e AGON (combattimento libero).

Il Pancrazio antico, del quale si hanno testimonianze già in età alessandrina, era un combattimento nel quale la vittoria prevedeva la resa dell’avversario. Per questo solo i valorosi si cimentavano in questa disciplina che veniva insegnata fin da piccoli per la sopravvivenza in battaglia.

Oggi invece il combattimento sportivo è controllato. Lotta a distanza (calci e pugni), a contatto (proiezioni) e a terra( immobilizzazioni, leve e strangolamenti) ne fanno uno sport completo sotto ogni punto di vista delle Arti Marziali.

Alla conclusione del Campionato Italiano l’A.S.D. Kimuchi - palestra di arti marziali, nata a Rutigliano nel 1981 –, ha raggiunto il primo posto nella classifica delle società grazie alla vittoria dei suoi sei atleti e all’esperienza dei suoi Insegnanti, conquistando sette medaglie, così aggiudicate:

- POLYDAMAS

ORO NEL MASCHILE: VALENZANO PIERANGELO, MORESCA ANDREA, FACCILONGO FILIPPO, PORCELLI LORENZO;

ORO NEL MISTO:  ANGELIS MARIELE, VALENZANO PIERANGELO, MORESCA ANDREA, FACCILONGO FILIPPO;

- PALESMATA (combattimento combinato a due)

ARGENTO NEL MASCHILE: MORESCA ANDREA, FACCILONGO FILIPPO

- AGON (combattimento libero)

BRONZO FACCILONGO FILIPPO                                                                   Kg -83

BRONZO VALENZANO PIERANGELO                                                              Kg -77

BRONZO in exequo MORESCA ANDREA e PORCELLI SAMUEL                              Kg -66

Gli accompagnatori della squadra rutiglianese, il  M° Graziano Gassi( 5° dan di karate, 3° dan di judo e Pancrazio Athlima) e l’insegnante tecnico Rosa  Gassi( 3° dan di judo e Pancrazio Athlima, campionessa italiana di Judo a.s. 1989, campionessa mondiale di Pancrazio Athlima a.s. 2003), visibilmente soddisfatti dei risultati ottenuti, hanno dato appuntamento al campionato del mondo che si terrà in Lituania il prossimo settembre, fiduciosi nella convocazione di alcuni loro atleti nella squadra nazionale.