Martedì 07 Aprile 2020
   
Text Size

GIANNI CAPUTI E LA SFIDA AL RECORD DEL MONDO: 12 ORE IN BICI

6253_103006741823_571866823_2249084_7673262_n

Gianni Caputi è un recordman che vive e lavora per lo sport. A febbraio ha scalato i settemila metri dell'Aconcagua in Argentina, tra i tanti sport pratcia beach volley, pesca subacquea, triathlon e pugilato. Si è misurato con atleti campioni del mondo e olimpionici come Paolo Bettini, Tom Boonene, e il pugile Piccirillo. Ha il dottorato in scienze motorie ed è preparatore altetico di molte suadre di volley in serie B nonchè dell'Olympia volley di Rutigliano.

La bici resta la sua grande passione:  ha vinto la medaglia d'argento ai campionati italiani a cronometro, secondo posto al cost to cost in Florida, e adesso per la terza volta tenta di superare il suo record di  424 KM in 12 ore in bici su strade aperte al traffico.

A questo record ci lavora da ben sette anni, importante è stata l'eperienza a Miami e il supporto dello sponsor Orchidea Fruit da sempre vicino all'atleta.

E' partito scortato dalla Polizia questa mattina alle 8.20 da Pizza Ferrarese a Bari, dalla SS16 ha raggiunto Barletta, poi percorrerà 80 km su altri percorsi individuati nel tragitto Barletta-Cerignola, il rientro a Bari è previsto in serata verso le 20.30.


Riuscirà il nosro eroe a battere il record mondiale? I nostri auguri!

Record del mondo :401 km in bici in 12 ore(16/10/2005)Record del mondo:423,350km in bici in 12 ore (8/08/2007), bici medaglia d'argento campionato italiano a cronometro(2006),bici 2° al cost to cost Florida(2007)USA,-------FOTO MODELLO(2001-2008) MIAMI BEACH (USA)-------Mr. sensualita' gennaio 2009-Il piu' bello di facebook Italia febbraio 2009-----PREPARATORE ATLETICO PRISMA volley TARANTO SERIE A1 MASCHILE 2009-2010--prep.atlet. orchidea rutigliano volley----RECORD DEL MONDO:435,4 km in bici in 12 ore su strada(28/09/2009) PRIMO AL MONDO E NELLA STORIA ad aver superato il muro dei 36km/h per un tempo e una distanza cosi' lunga.-Scalato Aconcagua 6963mt(gen 2009)ARGENTINA---------Scalato Ojos del Salado Volcano 6893mt(feb 2010) CILE,il piu' alto vulcano attivo del Mondo.

Commenti  

 
#7 Gianni Caputi 2011-10-15 11:07
Non e' importante quante volte vieni colpito,ma come reagisci ai colpi.Anche se in ritardo,volevo aggiornare chi mi segue.Il 29 settembre del 2009, nonostante le ferite ancora aperte per quello successo a Luglio,ho FATTO 435,400 km, SUPERANDO IL MURO DEI 36 km/h per 12 ore consecutive!!!!!!!!!! Dopo l'ironman di Pescara di Giugno 2011,ho migliorato di molto le prestazioni nell'ironman del 25 settembre 2011 in Francia.Ricordo che da piu' di un anno NON HO PIU' SPONSORS,ma i risultati continuano a PARLARE!!!!!!!!!!!
 
 
#6 Gianni Caputi 2011-05-24 23:19
Prossima gara il 12/06/2011 IRONMAN 70.3 internazionale di triatlhon a Pescara con l'obbiettivo di qualificarmi per i Campionati Mondiali a LAS VEGAS!!!!! Gli sponsors mi hanno abbandonato!!!!!!
 
 
#5 gianni caputi 2009-07-23 15:33
ci mettero' l'anima!!!!!il mio obbiettivo non e' quello di fare 425 km,ma fare una media oraria altissima e quindi avvicinarmi a 450 km ed entrare nella storia.fare l'impossibile per mettere un sigillo permanente su questo record,sperando di beccare una giornata normale dal punto di vista climatico.l'ultimo record l'ho fatto l'8 agosto.Con 40 gradi e' difficile anche fare un allenamento di 3 ore.crepi il lupo e grazie a chi mi supporta sempre
 
 
#4 molese 2009-07-18 04:08
dai gianni...riprovaci e battilo questo record...mola è con te!!!
 
 
#3 psyco 2009-07-17 23:40
in bocca al lupo per la prossima prova.....
 
 
#2 gianni caputi 2009-07-17 16:56
sono cose che capitano.ho avuto un colpo di calore e sono collassato a terra con vomito e dissenteria.mi e' capitato tante volte, infatti mi sono rialzato e ho continuato,ma continuavo a vomitare dalla bici.comunque con la temperatura(38° alle 11 a cerignola) e umidita'che continuavano a salire era impossibile fare piu' di 424 km in una giornata come ieri.sono gli urti della vita.....l'importante e' come si reagisce ad essi.ci riprovero' presto.grazie di nuovo a tutti per il supporto
 
 
#1 Caputi Gianni 2009-07-17 00:00
100 km ad oltre 40 di media contro vento... all'improvviso dissenteria, vomito e svenimento. Mi rialzo continuo ma riprendo a vomitare... chi mi supportava mi ha convinto a fermarmi, c'erano 38 gradi a Cerignola.
Ci riprovo, grazie a tutti coloro che mi hanno sostenuto.
Gianni
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI