Domenica 05 Aprile 2020
   
Text Size

L’Atletico Rutigliano e la sua riproduzione del “pass a pass”

Rutigliano-L’Atletico Rutigliano e la sua riproduzione del “pass a pass”-Atletico Rutigliano

 

Articolo pubblicato su “La Voce del Paese” in edicola la settimana scorsa
Successo nella 1a Annunziata XC. Il pres. Tommy De Caro: “E’ molto importante conservare le tradizioni”

 

Si è svolta, domenica 27 Settembre, la 1a edizione della “Annunziata XC”, gara sociale organizzata dall’attivissima società dell’Atletico Rutigliano. L’evento ha riscosso un notevole successo in quanto a partecipanti: come confermatoci dal presidente Tommy De Caro, infatti, il numero delle adesioni ha raggiunto quota 35, donne comprese. Accanto a questo primo aspetto, da segnalare anche la presenza di altre due società limitrofe: R03 di Sammichele di Bari e Triage di Triggiano. E’ proprio con i “colleghi” sammichelini che è sorto una specie di gemellaggio che , sicuramente, porterà di qui a poco alla realizzazione di altre belle iniziative come questa.

Quella che – stando alle parole del presidente della società rutiglianese – era più una dimostrazione degli atleti membri di quest’ultima che una gara competitiva, prevedeva una staffetta su un percorso di 9.5 km , tracciato tra le splendide campagne del paese. Concluso il primo giro, il concorrente di ogni singola squadra ha “passato” il testimone, appunto, al suo compagno. Il testimone in questione era un fiocco rosa, simbolo del famigerato “pass a pass” , tradizionale rito di Rutigliano cadente nel giorno di Pasquetta. Lo stesso Tommy De Caro ha motivato questa particolare scelta: “ Si tratta sicuramente di rievocare un aspetto prettamente storico. Abbiamo deciso di utilizzare quest’ultimo proprio perché siamo fermamente convinti che sia importante conservare le tradizioni”.

Ogni corridore ha percorso 2 giri per un totale di 54 km. A fine gara gli atleti dell’Atletico Rutigliano hanno donato i premi,  gentilmente offerti da una pizzeria rutiglianese e una farmacia della vicina Noicattàro, alle società ospitate. “ Un’iniziativa ben riuscita – ha detto De Caro – ripetibile grazie alla sinergia nata tra noi e gli amici di Sammichele”.

Le iniziative settimanali. Come appreso dalla pagina facebook dell’Atletico Rutigliano , quella appena trascorsa è stata una settimana molto “vivace” per gli atleti. Si è partiti Mercoledì 30 Settembre con un uscita in BDC della durata di 2 ore e 30 minuti circa, sulla tratta Polignano-Castellana. Giovedì 1 Ottobre, poi, è stata la volta di un’uscita di scarico in Mountain-Bike verso il mare. La settimana di allenamento si chiude domani ore 8.00, con la Gara GF del Campionato Regionale FCI a Monopoli.

Vito Gigante ai mondiali di Triathlon. Si è chiuso con un 26o posto il mondiale di Vito Gigante, nella categoria “Male 45-49”. Un’esperienza sicuramente unica per l’atleta rutiglianese , autore di una splendida prova. I più sentiti complimenti da tutta la redazione di RutiglianoWeb.

MICHELE RUBINO

Commenti  

 
#1 Galizia Paolo 2015-10-06 13:56
Sono felice nel vedere che lo sport in particolare ciclismo sta crescendo a Rutigliano e dintorni! Mio padre se fosse ancora vivo avrebbe tanta gioia nel vedere questo, essendo il primo fondatore della società ciclistica rutiglianese! Un bravo a Tommy de caro da Paolo Gallia!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI