Mercoledì 12 Dicembre 2018
   
Text Size

Azetium Rutigliano protagonista della trasmissione radiofonica 103o minuto

Rutigliano-Logo Azetium

Articolo pubblicato su “La Voce del Paese” in edicola la settimana scorsa

Sabato 24, in vista dell'esordio in campionato degli azetini, partirà il nuovo approfondimento settimanale targato Radio103

“103o minuto: quando il terzo tempo è puro godimento”. E’ con questo slogan che 103o minuto, nuova trasmissione radiofonica dell’emittente rutiglianese Radio103, si prepara in vista del suo esordio assoluto fissato per Sabato 24 Ottobre. Dalle ore 15.30, e per tutti i sabati , si parlerà di calcio. L’informazione sportiva riguarderà Serie A, Serie B con attenzione focalizzata in particolare sul FC Bari 1908 e non solo.

La principale novità della trasmissione, infatti, è che quest’ultima seguirà, passo dopo passo, il cammino dell’Azetium Rutigliano nel campionato di Serie C2. Le peripezie legate alla società del pres. Michele Lasorsa saranno raccontate attraverso radiocronache in tempo reale, interviste dal campo e dagli spalti. Tutto questo facilitato anche dalla collaborazione di diversi addetti ai lavori. L’intento è quello di coinvolgere, il più possibile, le gente rutiglianese. Questi ultimi, infatti, potranno interagire con la trasmissione grazie agli account Whatsapp, Facebook e Twitter della medesima e divenire anch’essi protagonisti.

Il format, inoltre, prevede anche l’elezione, dopo ogni match, del “miglior in campo Azetium”. L’idea è quella di regalare, ai votanti, simpatici gadget messi a disposizione dalla società stessa.

La data d’esordio della trasmissione ricade proprio nel giorno in cui prenderà avvio anche la stagione dell’Azetium Rutigliano nel campionato di Serie C2. Dopo l’eliminazione in Coppa per mano del Just Mola, gli uomini di mister Roberto Belviso affronteranno il Poggiorsini Calcio A Cinque. I gialloverdi di mister Gallo , nonostante la sconfitta rimediata a Minervino nel match di ritorno, hanno superato il primo turno di Coppa e sono più che mai decisi a confermarsi anche nella “prima”.

MICHELE RUBINO

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI