Lunedì 30 Novembre 2020
   
Text Size

LuneDi Sport #7: tutti i risultati del weekend rutiglianese

Rutigliano-LuneDi Sport

CALCIO- PROMOZIONE GIR.A Rinascita Rutiglianese, reazione di “cuore”: pari in rimonta (2-2) contro l’Ordona. D’Addiego fa esplodere il Comunale al 93’.

Cuore e grinta. Questi gli ingredienti che animano una rimonta incredibile targata Rinascita Rutiglianese nella 12a giornata del campionato di Promozione gir. A. I ragazzi di Mister Valentini- sotto di due reti sino all’82- acciuffano il pari ( contro un’ostico Ordona) in pieno extra-time nonostante la doppia inferiorità numerica. Lo primo squillo del pomeriggio è di marca granata: Colella- direttamente da angolo- colpisce il palo al primo minuto di gioco. La replica foggiana arriva al 21’ ma Girolamo è bravo nella circostanza. Stesso discorso non può esser fatto sulla punizione concessa agli ospiti molto generosamente dal direttore di gara: l’estremo difensore rutiglianese respinge ma non trattiene, consentendo a D’Introno di insaccare lo 0-1. Da questo momento,non accade più nulla nella prima frazione di gara. La ripresa vede subito un cambiamento nello scacchiere tattico di Valentini: fuori M.Ferro, dentro V.Haka. Al 60’ l’Ordona va vicino al raddoppio ma la “traversa” tiene a galla Gentile e compagni. Centottanta secondi più tardi, però, i foggiani non sbagliano: è ancora D’Introno a battere Girolamo con un tiro di contro-balzo. La gara – a questo punto- sembra procedere inesorabile verso la sconfitta. All’83’, però, un lampo di Colella, servito da un tocco di Haka, ridà speranze al pubblico del Comunale. Speranze che vanno man mano disgregandosi quando, nel giro di tre minuti, prima Lovreglio e poi Lovergine rimediano il “rosso” abbandonando anzi tempo il rettangolo di gioco. Al 93’,poi, punizione di Colella dalla lunga distanza: il portiere dell’Ordona non trattiene e D’Addiego sigla la rete del pari in “tap-in”. Tra gli applausi dei presenti, finisce 2-2. Nel prossimo turno, la Rinascita Rutiglianese farà visita alla capolista “schiacciasassi” Audace Cerignola in quello che sarà – senz’ombra di dubbio- un match proibitivo. Con la dimostrazione di cuore di ieri però è lecito sognare.

Classifica: Audace Cerignola(34)- San Marco (21)- Fortis Altamura (20)- Modugno(20)- Real Siti(19)- Real Noci(19)-RINASCITA RUTIGLIANESE(18)- Ordona(17)- Canosa(16)- A.Satriano(16)- Apricena(16)- Bitritto(15)- Sant’Angelo(15)- Polimnia(8)- Giovinazzo(7)- QUBari (0).

 

CALCIO A 5 – SERIE B GIR.F

Garrote e Iglesias “matano” la Virtus: il Cristian Barletta sbanca il Palapertini(4-7) e conquista il primato in classifica.

Virtus e Cristian Barletta. Un duello già visto  ma che -  rispetto al ruolo di inseguitrice del Futsal Bisceglie della passata stagione- quest’anno ha una posta in palio più alta. La squadra di Mister Di Bari e la compagine barlettana, infatti, erano tra le “papabili” – ai nastri di partenza- per recitare un ruolo da protagonista nel campionato di Serie B Gir.F . Dopo otto giornate di primato, la Virtus “passa il testimone” al Cristian che – nel primo atto di questa sfida- espugna 4-7 il “bollente” e gremito Palapertini di Noicattàro al termine di una partita entusiasmante, giocata ad alti ritmi.

Mister Di Bari deve rinunciare allo squalificato Mazinho e si affida a Di Ciaula tra i pali, Jensen, Barbosa, Fernandez e P.Rotondo. Gli ospiti replicano, invece, con l’ex Cisternino La Rocca , Iglesias, Pichon, Garrote e Capacchione. Dopo un lampo di quest’ultimo, è Rotondo- dopo uno scambio in velocità con Barbosa- a fulminare La Rocca (1-0), bravo poco dopo a sventare un azione fotocopia sempre con il calcettista conversanese protagonista. A metà tempo Pichon decide di mettersi in proprio e manda fuori causa “mezza Virtus”; il suo tiro però viene bloccato- a giudizio del direttore di gara- dal braccio di Rotondo. Non ci sono dubbi, rigore. Dal dischetto Garrote fa 1-1. Passano soli 30 secondi e Rotondo si guadagna gli applausi del Palapertini grazie ad un destro magistrale(2-1). Il finale di prima frazione è tutto a tinte bianco e rosse: prima Acocella sfiora il pari, poi Iglesias colpisce il palo. E’ il preludio al goal. Garrote fa doppietta sfruttando al meglio uno schema da angolo calciato da Pichon(2-2); dopo un solo minuto, è ancora quest’ultimo ad illuminare per Iglesias che batte Di Ciaula con un tocco sotto (2-3). Nella ripresa la musica non cambia e l’estremo difensore virtussino è ancora chiamato agli straordinari su uno scatenato Pichon. Di Ciaula- però- è costretto a capitolare quando Iglesias colpisce da pochi passi. E’ 2-4. La Virtus non ci sta e risponde a tono: lancio di Jensen e volèè splendida di A.Rotondo (3-4). Il Barletta si mostra ancora bravo a resistere al rientro in partita dei padroni di casa e colpisce- ancora una volta- con Iglesias  che , in stile arti marziali, infila Di Ciaula con una traiettoria beffarda (3-5). La sfortuna non manca per i virtussini e difatti – sul ribaltamento di fronte dopo il “goal fantasma” di Rotondo- i barlettani conquistano il secondo rigore del pomeriggio e lo trasformano di lì a poco ancora con Garrote. Il quinto di movimento – schierato da Di Bari- si risolve in un “non-nulla” e ridefinisce solo il punteggio: Iglesias fa 3-7 a porta sguarnita e A. Rotondo  ammorbidisce parzialmente il risultato con un colpo di testa 4-7.
Nel prossimo turno la Virtus sarà di scena a Valenzano contro la Futsal Capurso, quarta forza del campionato.

Classifica: Cristian Barletta(25) – VIRTUS RUTIGLIANO(24)- Apulia Food Canosa(18)- Futsal Capurso(17)- Manfredonia (13)- Giovinazzo(12)- San Rocco Ruvo(11)- Shaolin Potenza (10)- Futsal Barletta(10)- Chaminade(8)- Azzurri Conversano(7)- Csg Putignano(0)

 

CALCIO A 5- SERIE C2 GIR.B L’Azetium Rutigliano cala la “manita”: NewTeam Putignano k.o. 5-2 . Sabato 4, secondo impegno casalingo consecutivo contro il Futsal Giovinazzo.

Dopo lo “scivolone” contro lo Sporting Bari, ritorna il sorriso in casa Azetium Rutigliano complice il quarto successo su altrettante gare di campionato tra le mura amiche. La vittima del fine settimana è il New Team Putignano- sino ad ora- concorrente per le zone nobili della classifica. Grazie a questi preziosi tre punti, gli azetini si rimettono in carreggiata e- soprattutto- all’inseguimento di Pellegrino Sport e Dream Team Palo.
Simone (10’) e Dioguardi(18’) indirizzano la partita sul binario giusto per la società del pres. Michele Lasorsa. La compagine putignanese prova a tornare in partita con la rete di Liuzzi(21’) ma i padroni di casa rispondono a tono ancora con Beppe Dioguardi che- in chiusura di prima frazione di gara- riporta i suoi sul(+2). Il primo tempo ha ancora qualcosa da raccontare : la New Team, infatti, si riporta nuovamente a ridosso degli uomini di Mister Belviso grazie a Leoci, autore del 3-(2) con il quale si chiudono i primi frizzanti 30 minuti. Nella ripresa l’Azetium aumenta la concentrazione in fase difensiva e archivia la pratica grazie alla seconda rete del pomeriggio di Simone  e al sigillo di Gigante( terza rete in campionato per lui).
Nel prossimo incontro, i rutiglianesi saranno nuovamente di scena al campo di via “F. Giampaolo” dove riceveranno il Futsal Giovinazzo, compagine a ridosso della zona playoff a quota 10 punti e reduce dal tonfo casalingo contro il Noci Azzurri 2006.

Classifica:  Palo (18)- Pellegrino(17)-AZETIUM RUTIGLIANO(15)- NewTeam Putignano(13)-Noci C5(13)- Giovinazzo(10)- Bitonto(9)- Sp. Bari (9)- Sport Five Putignano(8)- Just Mola(8)- Velo Club(7)- Poggiorsini(4)-Noci 2006(4)- Alta Futsal(2)

BASKET- SERIE D (Girone Unico)

11a Giornata:  Club Giganti Cisternino- OLYMPIA RUTIGLIANO

Classifica:  Corato (18)- Ceglie(18)- Molfetta(16)- Santeramo(16)- Barletta (14)- Monopoli(12)- S.Rita Basket(10)- Pall.Lecce (8)- Assi Basket Brindisi(8)- Cisternino(6)- Virtus Taranto(6)- Angiulli Bari(6)-Mesagne(6)- Calimera(4)- Aurora Brindisi(2)- OLYMPIA RUTIGLIANO(2).

PALLAVOLO:

Under 16: ASD La Sfera- SPORT CENTRE RUTIGLIANO 0-3 (11-25 ; 22-25; 17-25)

Under 18: SPORT CENTRE RUTIGLIANO- Orsaaspav Cuti Volley 0-3 (7-25;9-25;13-25)

Serie D: Fides Triggiano- ATLETICO SPORT CENTRE 2-3 (25-18; 25-23; 14-25; 17-25; 7-15)

 

TENNISTAVOLO- SERIE D1

6a giornata: SPORT CENTRE RUTIGLIANO- Circolo Tennis Tavolo Molfetta    1-5

Classifica: CTT Molfetta (12)- SPORT CENTRE RUTIGLIANO(8)- Laterza (8)- A.S.D Pugliavventura (6)- A.S.D Fiaccola “D” (6)- Cristofaro(4)- Monopoli (2)- Molfetta(0).

 

MICHELE RUBINO

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI