Venerdì 14 Dicembre 2018
   
Text Size

Atletico Rutigliano, Tommy De Caro:“siamo alla ricerca di conferme”

Atletico Rutigliano


Boom di iscrizioni per la società ciclistica rutiglianese al terzo anno di attività.
Il presidente De Caro entusiasta: “La gente sta imparando a conoscerci”

È un Tommy De Caro soddisfatto quello che ci ha presentato - a grandi linee - la terza stagione di attività della società ciclistica Atletico Rutigliano. “Siamo riusciti a confermare e superare il numero degli iscritti. Contento per la presenza anche di ragazzi”- ha detto De Caro.

Quanto però ha sorpreso maggiormente il presidente dell’appena menzionata società è stato l’atteggiamento di chi si avvicinava per la prima volta a questo gruppo. “Rispetto agli anni passati qualcosa è cambiato. Ora chi viene da me sa già le nostre attività e, soprattutto, è consapevole di quanto vuol fare lui”. Un cambiamento - a detta di Tommy De Caro - dovuto ad una sempre maggiore visibilità che l’Atletico è riuscito a conquistarsi mostrandosi “operativo” in tutti gli ambiti, da quello sportivo al sociale. “Noto con piacere che la gente, ormai, ci conosce” sono le parole di De Caro che al meglio possono sintetizzare quanto detto finora.

Un’importante novità per gli iscritti ha riguardato l’abbigliamento ufficiale della società. I “nuovi” arrivati hanno regolarmente ricevuto il completo estivo mentre “i veterani , anche grazie ai nostri sponsor, potranno usufruire del completino invernale”. Un modo, secondo Tommy De Caro, per premiare la fiducia che , da tre anni a questa parte, questi ultimi ripongono nell’Atletico per quanto concerne lo splendido connubio tra passione e tempo libero.

Passando invece sul piano delle iniziative, l’Atletico ha già qualcosa in serbo. Come ben sappiamo la stagione invernale è dedicata all’allenamento e, al contempo, alla ricerca della miglior forma fisica in vista dell’inizio della gare. Quest’ultimo è fissato per il 20 Marzo prossimo, giorno in cui vedrà il proprio svolgimento una manifestazione nello splendido scenario della Murgia. Anche a livello extra- agonistico, De Caro ci ha svelato qualche retroscena: “Confermo lo svolgersi della 4a edizione della Fetente Marathon, un’iniziativa ideata da me in persona e che ci vedrà nuovamente protagonisti come società”.

In ultima sintesi, poi, il presidente dell’Atletico ha focalizzato quelli che sono gli obiettivi personali e non per l’ambito meramente sportivo. “Puntiamo innanzitutto a riconfermarci dal punto di vista dei risultati ottenuti nell’ultimo anno” - ha affermato De Caro sulla scia degli ottimi traguardi raggiunti con Pierpaolo Anelli , Vito Gigante & Co. nel 2015. “Sul piano personale, infine, non ti nascondo che voglio togliermi soddisfazioni e ottenere delle vittorie”. Grinta, tenacia e desiderio di vittoria. Questi gli ingredienti con cui l’Atletico Rutigliano si presenta ai nastri di partenza della nuova stagione sportiva. L’auspicio è sicuramente quello di vedere la società ciclistica rutiglianese sempre protagonista, cosi come ci sta abituando nella sua pur sempre “giovane” vita.

MICHELE RUBINO

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI