Giovedì 18 Ottobre 2018
   
Text Size

Grande successo per la 10a edizione del Torneo Nazionale di Minibasket

Gli Aquilotti dell'Olympia Rutigliano

Domenica sera è calato il sipario sulla 10a edizione del Torneo Nazionale Minibasket del Fischietto in Terracotta, organizzato dalla Polisportiva Olympia Club di Rutigliano. Un'edizione, a nostro parere, tra le più riuscite e che sicuramente rimarrà nella storia di questo evento, che da ormai dieci anni prende la scena in questo primo periodo dell'anno nel settore minibasket a livello regionale.

Riuniti in 8 squadre provenienti da Brindisi, Matera, Calimera, Roma, Cerignola e Rutigliano, più di 100 bambini hanno dato vita ad uno spettacolo sportivo di primissimo livello, sottolineando dalla prima palla a due, fino alla sirena dell'ultima finale, il vero spirito del minibasket, fatto di importanti valori, con tanta sana competizione, senza mai sfociare nella squallida rivalità, sia dentro, che fuori dal campo.

Ma il Torneo del Fischietto non è solo campo, palla e canestri. Questo evento è anche occasione di incontro, condivisione di passioni, cultura, promozione del nostro territorio, che riesce a far crescere, attorno ad un fischietto, non solo i bambini, ma tutti coloro che ne sono coinvolti. Sono tante le persone che vorremmo ringraziare. In primis, la nostra amministrazione comunale, in particolar modo il sindaco Roberto Romagno e l'assessore allo cultura, turismo e sport Gianvito Altieri, per la loro vicinanza ed il loro grande supporto per la perfetta riuscita di questo evento. I nostri sponsor Divella, La Gioia informatica, Bistrot Zerosei, Salati Preziosi e Danese Calzature, che ci hanno permesso di offrire un servizio più che egregio alle squadre provenienti da tutta la Puglia, Basilicata e Lazio. Grazie alla Pro Loco e alla banda di Rutigliano, al nostro artista del fischietto Dino Valentini ed a Paris pizzeria. Ad Andrea Roncone, Giovanni Dimitrio, Giuseppe Perrini, Leontino Custodero, ai miniarbitri ed al commissario del torneo Piergiuseppe Deserio, ai nostri ragazzi under-refertisti e cronometristi.

Un ringraziamento speciale va alle nostre famiglie rutiglianesi, le quali con il loro aiuto, sostegno e impegno, ci hanno permesso di impressionare i dirigenti, gli istruttori e tutti i genitori che sono stati ospitati in quel di Rutigliano. Le preziosissime mamme dei nostri bambini hanno dimostrato che le donne, con il loro fare amorevole, la cura e la dolcezza, sanno come far sentire a casa anche bambini che abitano a 400 km. di distanza. Il ringraziamento più grande va a tutti i bambini che hanno partecipato al torneo regalandoci emozioni speciali assieme ai loro accompagnatori.

Un grazie però vorremmo dedicarcelo noi di tutto lo staff tecnico - dirigenziale della Pol. Olympia Club di Rutigliano, perché ancora una volta, siamo riusciti a far ripartire da Rutigliano tanti bambini con le loro famiglie, istruttori e accompagnatori, con la voglia di ritornare a fischiare nel nostro paese. Grazie quindi a Gino Lasorsa, Marco Dell'Edera, Giuseppe Pavone, Gaetano Ciavarella, Massimo Dell'Edera, Angelo Masotti, Piero Valenzano, Maurizio Dell'Edera, Alberto Santoro, Emanuela Passaquindici, Luca Palumbo, Oronzo Torres.

La Pol. Olympia Club da oltre 45 anni riesce a regalare sempre emozioni indescrivibili.
Buon fischio a tutti e alla prossima!

Olympia Rutigliano


Gli Aquilotti dell'Olympia Rutigliano

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI