Domenica 22 Settembre 2019
   
Text Size

13° Campionato Nazionale di Pancrazio Athlima

Kimuchi Rutigliano 13esimo Campionato Nazionale  (7)


La Kimuchi conquista un meritato secondo posto in classifica

Nel palazzetto Malagoni di Brindisi, si é concluso nel tardo pomeriggio di domenica 10 aprile il 13° campionato nazionale di Pancrazio Athlima (madre di tutte le arti marziali: agon - combattimento a corpo libero, palesmata - gara di squadra formata da due atleti, che dimostrano le qualità e le conoscenze tecniche acquisite durante gli allenamenti, polidamas - gara di squadra, formata da tre attaccanti armati contro un difensore a mani nude).

L’associazione sportiva dilettantistica Kimuchi, di prestigio mondiale per il settore, ha partecipato con 12 atleti, quasi tutti rutiglianesi, di cui 7 nelle categorie maschili e 5 nelle categorie femminili. Le performance dei nostri 12 campioni, portano la Kimuchi seconda in classifica nel medagliere per regioni, con 8 ori nelle seguenti specialità: agon femminile (JU/SE kg 65 Lamascese Annalisa, CA kg 63 Miuli Mariagrazia); polydamas femminile JU/SE (Lamascese Annalisa, Di Ciolla Agata, Miuli Mariagrazia e Ghariani Eya) e maschile JU/SE (Florio Massimo Nico, Giglio Roberto, Notarstefano Vito e Iunco Federico); palesmata femminile JU/SE (Di Ciolla Agata e Miuli Mariagrazia) e palesmata misto JU/SE (Florio Massimo Nico e Lamascese Annalisa). Dulcis in fundo i risultati dei piccoli campioni, ma solo per età: palesmata misto RA (Miuli Marina e Nacherlilla Vito) e palesmata maschile RA (Sorino Antonio e Cardascia Giovanni). Ben 4 gli argenti conquistati nelle seguenti specialità: palesmata maschile JU/SE (Giglio Vito e Notarstefano Vito), agon femminile JU/SE (Agata Di Ciolla), agon maschile JU/SE (kg 90 Iunco Federico e kg 77 Florio Massimo Nico).

Il numero non indifferente di pankratistis in gara, ci spinge a notare la voglia, sempre più marcata di crescita e di sviluppo da parte dei nostri atleti. Nelle categorie femminili, Annalisa Lamascese si distingue nei 65 kg vincendo due spettacolari incontri, entrambi vinti per sottomissione dell’avversario a seguito di leva al braccio. Massimo Nico Florio, si piazza sul secondo scalino del podio, perdendo in finale con il campione europeo brindisino Andrea Dell’Anna. I piccoli Antonio, Giovanni, Marina e Vito si dichiarano super felici e soddisfatti dei loro risultati.

Il tecnico Rosa Gassi ha dichiarato: “Tutte le gare mi emozionano e come ex atleta mi fanno ritornare lo spirito competitivo, ma domenica ho vissuto una doppia emozione: non solo ho potuto ammirare i risultati conseguiti dai nostri atleti, ma ho vissuto in prima persona gli eccellenti risultati del mio primogenito Antonio, è stato come partecipare alla mia prima gara”.

Kimuchi Rutigliano 13esimo Campionato Nazionale  (1)

Kimuchi Rutigliano 13esimo Campionato Nazionale  (2)

Kimuchi Rutigliano 13esimo Campionato Nazionale  (3)

Kimuchi Rutigliano 13esimo Campionato Nazionale  (4)

Kimuchi Rutigliano 13esimo Campionato Nazionale  (5)

Kimuchi Rutigliano 13esimo Campionato Nazionale  (6)

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI